Sulla strada verso Meteora

Gita guidata di un giorno a Meteora con partenza da Salonicco

kalabaka

Ci troviamo a Salonicco e decidiamo di affidarci ad una giuda turistica per visitare Meteora con una gita di una giornata, erano anni che desideravo visitarla! La guida ci da appuntamento alle 7,30 e partiamo con bus privato alla scoperta di questo luogo incantevole. Prendiamo la strada costiera a Katerini e in poco più di mezz’ora appare davanti i nostri occhi il maestoso Monte Olimpo, il monte più alto della Grecia.

Mytikas
Mytikas

Vediamo Mitikas, la vetta, e il profilo di Zeus plasmato da una catena montuosa. Mitikas era definita la dimora degli Dei e la guida inizia a narrarci di miti e leggende, degli Dei e delle Muse… e noi la ascoltiamo incantati!

Poco più avanti, sulla cima di una collina sulla nostra destra, si erge il Castello bizantino di Platamonas, dal quale si gode di platamonas castleuna vista spettacolare sul mare. Vale senz’altro la pena visitarlo, ma in un altro momento.

Continuiamo avendo sulla destra il Monte Olimpo e sulla sinistra il mare, fino a quando arriviamo alla nostra prima fermata. Questo posto si chiama Ag. Paraskevi, una sorgente che si trova in fondo ad una caverna nella montagna di Olimpo, un luogo incantevole! ag paraveskiLa raggiungiamo percorrendo il ponte sospeso sul  fiume Pineus e una volta arrivati troviamo due grotte: una di queste grotte fu trasformata in Chiesa dedicata ad Ag. Paraskevi, l’altra invece, molto più stretta e buia, è famosa perché qui le persone facevano la coda con le bottiglie per prendere l’acqua della sorgente di Santa Paraskevi, in quanto si suppone sia miracolosa per gli occhi.

Larissa
Larissa

Riprendiamo il cammino e in pochi minuti entriamo in Tessaglia.

Attraversiamo Larissa, una città con più di 6.000 anni, ovviamente ancora molto viva e con una storia alle spalle davvero molto interessante.

Segue la città di Trikala, vecchia come Larissa, e con un castello magnifico che vediamo lungo la strada.

Circa mezz’ora dopo delle enormi formazioni rocciose sembrano bloccare la nostra strada! Siamo arrivati: queste sono le imponenti e magnifiche rocce di Meteora!

Meteora

Sono le 11 e abbiamo bisogno di una fermata prima di salire le rocce. Ci fermiamo in un laboratorio dove ci viene offerto tsipouro e loukoumi, acqua e succo di frutta. Qui abbiamo acquistato alcuni souvenirs e poi abbiamo preso la nostra strada fino alle rocce . La guida ci ha fornito informazioni inerenti le formazioni di tali rocce dal punto di vista geologico e ha spiegato che qui furono costruiti ben 21 monasteri, ma solo sei sono ancora abitati e visitabili:

  • Gran Meteora, o monastero della Trasfigurazione
  • Agios Nikolaos (San Nicola)
  • Agios Stefanos (Santo Stéfano)
  • Aghia Triada (Santa Trinità)
  • Roussanou, o di Santa Barbara
  • Varlaam

Per maggiori informazioni su visite guidate potete scriverci dal modulo contatti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *